HOME - VIAGGIO E SOGGIORNO NEL PAESE EPILESSIA - DESIDERIO DI MATERNITÀ

Desiderio di maternità

In questo booklet della collana "Viaggio e soggiorno nel paese Epilessia" si parlerà di desiderio di maternità ed epilessia. Come tutte le questioni che l’esser affetti da una patologia cronica impone di affrontare in maniera differente e specifica, anche la decisione di avere un figlio deve essere affrontata con consapevolezza e determinazione da parte della donna con epilessia.

L’epilessia non costituisce affatto un ostacolo nello scegliere di avere un figlio. Anzi, è noto che nella maggior parte delle donne durante il periodo della gravidanza non si riscontrano problemi. Il desiderio di maternità costituisce per la donna un momento importante della propria vita, che include una progettualità di vita a lungo termine. Allattamento, impegno anche fisico durante il puerperio, alterazione del rapporto tra sonno e veglia sono aspetti da tenere nella debita considerazione. In questo contesto il coinvolgimento attivo del partner per quella parte di cure parentali che possono esser gestite indifferentemente rispetto al genere di appartenenza è auspicabile, al fine di ridurre stress fisico e stanchezza della donna. Ma ancor prima, ovviamente, c’è la questione farmaco: occorre cioè informare tempestivamente il neurologo curante della decisione di voler diventare mamma e valutare insieme se modificare la terapia, per prevenire eventuali danni alla creatura durante la gravidanza.

Puoi richiedere i booklet della collana "Viaggio e soggiorno nel paese epilessia" inviando una e-mail a info@associazioneepilessia.it. Qui sono disponibili gratuitamente per essere scaricati in formato PDF. Ti chiediamo soltanto di lasciarci alcuni dati per sole questioni statistiche.

Compila il breve modulo qui sotto per scaricare il booklet