Sintomo premonitore di brevissima durata che precede di attimi la crisi. Un aura può consistere in una sensazione indefinibile ascendente dalla regione gastrica alla bocca, inun formicolio, in una percezione di odori, di lampi di luce, oppure nella impressione di una strna famigliarità (vedi Dejà-vu).