Stare calmi, non cercare di trattenere o far rinvenire la persona. Se la persona è seduta, metterla a terra. Eliminare i pericoli, come oggetti duri o taglienti che potrebbero provocare lesioni se la persona che cade urta contro di loro. Non spostare la persona a meno che la zona non sia pericolosa, come ad esempio una strada trafficata. Allentare indumenti stretti e togliere gli eventuali occhiali. Proteggere le vie respiratorie girando delicatamente la persona su un lato in modo che qualsiasi liquido in bocca possa uscire in modo sicuro. Mai inserire oggetti nella bocca della persona (cinture, cucchiai etc.)! Non è necessario chiamare un’ambulanza a meno che la crisi non duri più di cinque minuti, o venga immediatamente seguita da un’altra, o se la persona è in stato di gravidanza, malata o ferita. Quando la crisi finisce, lascia riposare la persona. Sii calmo e rassicurante, perché la persona può sentirsi disorientata o in imbarazzo.