Crisi durante la quale può prodursi uno scatto d’arto o del viso, o se ne ha una sensazione soggettiva. Non si verifica alterazione dello stato di coscienza o del livello di vigilanza, e anche durante la crisi la persona è in grado di rispondere. Può essere seguita da una crisi parziale complessa o da una convulsione (tonico-clonica).