A scuola di epilessia.

Una delle missions dell’Associazione Epilessia è sempre stata la diffusione di una corretta informazione/formazione sull'epilessia per combattere le restrizioni e i pregiudizi posti in atto in ambito sociale nei confronti delle persone affette da questa malattia.

Il progetto “A Scuola di Epilessia” vuole essere un percorso formativo rivolto al personale docente e non. Questo include anche la scuola che è il primo nucleo sociale “allargato” con cui i più piccoli vengono a contatto. L’Associazione è quindi pronta ad incontrare con i suoi professionisti le scuole che lo richiederanno.

Le tematiche che verranno affrontate sono: Le epilessie, Epilessia e stigma, La gestione della crisi epilettica e della terapia a scuola, Epilessia ed apprendimento, Il ruolo delle Associazioni e delle famiglie.

La scuola rappresenta il luogo sociale privilegiato, dove il bambino attraverso il rimando degli insegnanti e dei compagni di classe costruisce l’immagine di Sé. Per questo, includere nel curriculum scolastico un'occasione di formazione ed educazione specifica sull'epilessia può minimizzare i rischi e le conseguenze negative, oltre che contribuire a rassicurare sulla possibilità di gestire e controllare in maniera appropriata l'epilessia e le crisi in caso di comparsa diurna.

Con questo nostro progetto come Associazione ci poniamo gli obiettivi di:

  1. Sensibilizzazione: supportare la scuola e gli insegnanti nella relazione con il bambino con epilessia, attraverso la conoscenza dell’epilessia e l’abbattimento dei pregiudizi.
  2. Informazione: fornire informazioni sulla gestione di una crisi epilettica in classe.
  3. Indagine conoscitiva: acquisire informazioni su come la scuola percepisce l’epilessia. Valutare l’impatto dell’incontro informativo sulla conoscenza dell’epilessia da parte degli insegnanti e sul loro approccio alla crisi epilettica.

Il progetto non ha nessun costo per le scuole.
Le scuole che vogliono aderire devono compilare il seguente form:

Viaggio e soggiorno nel paese epilessia

Serie di Booklet monotematici sull’epilessia. 11 booklet sono già pronti e scaricabili dal sito, altri sono invia di preparazione.

Abbiamo voluto intitolare la serie di opuscoli dedicati ai vari aspetti del vivere con l’epilessia “viaggio e soggiorno nel paese Epilessia” immaginando quest’ultima come un luogo fisico in cui viaggiare e da esplorare. Le metafore spaziali del viaggio e del percorso e ancor prima quelle della mappa si riferiscono a questo: l’insieme degli opuscoli è pensato come strumento da utilizzare per orientarsi nel mondo dell’epilessia.

Come accade in un viaggio, disponendo di una guida “turistica” ci si può orientare meglio e scegliere su cosa soffermarsi. Gli opuscoli sono un primo aiuto alla persona con epilessia perché poi possa costruire il proprio punto di vista in questo territorio che è non solo “nuovo” ma anche complesso.

L’ingresso in questo territorio costituisce l’avvio non solo di un viaggio, ma anche di una nuova vita. E’ un inizio biografico che non coincide con l’inizio biologico dell’esistenza della persona: per questo si parla in letteratura di biographical disruption – rottura biografica.

Data di attivazione del progetto: Gennaio 2019
Durata del progetto: al termine dei 15 booklet
Costo del progetto:  2.500,00 € a Booklet